sabato 16 aprile 2011

La vellutata della sera...

Perchè direte voi che questa vellutata si chiama così?
Perchè di solito noi la mangiamo alla sera, nelle fredde serate d'inverno per scaldarci il ''cuore''!Infatti questache pubblico è fresca di giornata fatta oggi per la cena così partecipo al contest, ripeto per me è la prima volta e spero di non sbagliare qualche cosa!
Ho deciso di pubblicarla  per via del colore il VERDE uno dei miei preferiti e per un'altro motivo che mi sta a cuore dirlo, il mio fidanzato non mangia le verdure, ma da quando gliela sono riuscita a fare assaggiare 1 sera a settimana se la mangia volentieri, perchè è leggera e non ha le verdure intere che a lui non piacciono!
bando alle ciance ora vi elenco gli ingredienti:

Per 6 persone:
4 zucchine medie
3 patate medie
250 gr di piselli freschi o surgelati
10 cubetti surgelati di spinaci
1 gambo di sedano
3 carote
1 cipolla bianca fresca
200 gr di asparagi selvatici
olio
1 dado vegetale
prezzemolo
basilico

Pulire tutte le verdure e tagliarle a pezzetti, gli asparagi non c'è bisogno di scottarli prima basterà pulirli e tagliarli a pezzetti.
In una pentola antiaderente capiente, mettere la cipolla con un filo di olio a soffriggere, quando si sarà appassita aggiungere tutte le altre verdure, il dado, 1 lt di acqua abbondante (dipende se vi piace cremosa o più liquida) , prezzemolo, basilico, 1 cucchiaino di sale e cuocere a fuoco medio per 50 minuti.
Quando le verdure saranno cotte, lasciare raffreddare , dopodichè con un frullatore ad immersione frullare bene il tutto.
Servire con qualche crostino di pane e un po' di grana.

Carpe diem...

7 commenti:

miwako ha detto...

*_* fango, sembra deliziosa!!! La prossima volta che vengo a cena da voi me la fai? ^________^

speedy70 ha detto...

Una vera delizia, buona serata cara!

carpe diem ha detto...

certo fango!
Speedy deliziosa e leggera

LAURA ha detto...

Buona questa vellutata col gusto particolare degli asparagi, e bello vedere come ti dedichi al tuo amore!!!
In bocca al lupo per il contest e a presto
baci, baci

carpe diem ha detto...

GRAZIE LAURA L0 FACCIO CON PASSIONE!BACIO

Gianni ha detto...

Mi sembra di capire che il tuo fidanzato è come mio figlio....se non frullo non le mangia le verdure!!! Bravissima, baci

carpe diem ha detto...

sì Gianni se non le frullo o invento qualcosa per ''nasconderle'' me le lascia lì,percio' meglio così piuttosto che non le mangi!