domenica 15 gennaio 2012

Pollo alla birra

Buona domenica, qui fa freddo, meno due gradi....ci vorrebbe un bel brodino caldo per scaldarsi...come quello che faceva la mia bis-nonna ...aveva un sapore unico, nemmeno mia mamma lo riesce a fare come lo faceva lei...peccato che lei non ci sia più, ma sono stata fortunata ,ho vissuto con lei fino agli 11 anni, poi abbiamo cambiato casa , ma ci andavo tutti i giorni, avevo 15 anni quando è venuta a mancare...lei di anni ne aveva 92 e dopo 15 giorni sarebbe stato il suo novantatreesimo compleanno...mi manca...lei con i suoi capelli lunghi fino alla schiena, se li pettinava e poi faceva una treccia che raccoglieva con uno chignon e tante forchette invisibili, se le nascondeva benissimo...
Beh dopo questa parentesi oggi vi propongo questo pollo trovato nell'ultimo libro della parodi, io vi metto le mie dosi  che sono per 2 persone (anche se il mio fidanzato mangia per due ,ho abbondato un po')....e ho messo delle erbe aromatiche in più


Ingredienti:
6 cosce di pollo aperte (le trovo al supermercato,si possono anche grigliare)
1 lattina di birra
1 cucchiaino di bacche di ginepro
1 rametto di rosmarino
2 foglie di alloro
3 foglie spezzettate di salvia
3 cucchiai di farina
sale


In un tegame bello largo, sistemare i pezzi di pollo in un unico strato, non devono sovrapporsi.
Distribuire sopra la farina, il sale, le varie erbe aromatiche, il ginepro, e versare la birra, il pollo deve essere ricoperto interamente.Far cuocere con il coperchio per 45 -50 minuti a fuoco basso, se il sugo si restringe si puo' aggiungere mezzo bicchiere di acqua.
Alla fine il pollo sarà tenerissimo e il sughetto da fare la scarpetta!!!
L'ho accompagnato con del purè.
Buona domenica...



carpe diem...
ps:le prime foto con la digitale nuova...finalmente



21 commenti:

Ombretta ha detto...

Che dolcezza il tuo post... I ricordi ci tengono compagnia ed e' bello fasi cullare da loro anche se purtroppo le persone continuano a mancarci! Il tuo pollo e' squisito :-) un abbraccio e buona domenica

Yrma ha detto...

Come ti capisco, cara!!anche a me i miei affetti che non ci sono più mancano da morire...ed è bello pensare che nonostante non ci siano più ci guardano pasticciare in cucina...ogni volta che cucino qualcosa di speciale penso (o forse spero) mia nonna mi stia guardando :-)Ecco, mi hai fatto commuovere, grazie di averci raccontanto un po' dei tuoi ricordi. E il pollo....mi segno la ricetta per il mio compagno che adora sia il pollo che la birra :-))Bacioni

speedy70 ha detto...

Un piatto di gran gusto, bravissima!!!!!

Giovanna ha detto...

un aspetto golosissimooooo

Graal77 ha detto...

Bello i ricordi...poi le nonne hanno un carisma unico....grazie per il commento...buona vita e buona cucina!!!!

Mafalda ha detto...

ciao, che buono il purè con il pollo alla birra, devo provare a farlo, mi ispira proprio!

carpe diem ha detto...

GRAZIE GENTILISSIME COME SEMPRE SIETE...qui meno cinque stamattina...e il freddo lo si sente mooooolto bene

Giovanna ha detto...

Che bel post! Molto dolce! Il tuo polletto mi piace tanto. Buonissimo!
Un bacione grandissimo e buona settimana

Micaela ha detto...

che tenero questo post! :-) buonissimo il pollo! un bacione.

MONIA ha detto...

anche fa' freddissimo e mano due gradi, porca miseria se mi affaccio alla finestra vedo i pinguini passare ahahah ottimo il pollo cosi'!!! brava!!! ^-^

Saparunda's Kitchen ha detto...

Sei dolcissima!!! Le nonne rimangono sempre nei nostri cuori, sono persone speciali!

Questo pollo è da leccarsi i baffi! Complimenti!!!

Iva ha detto...

Buonissimo il pollo alla birra... e tenerissimo il tuo post...

Iva ha detto...

Ah una cosa volevo unirmi al tuo blog ma non riesco...

Mari e Fiorella ha detto...

Una bella pagina di vita e un'ottima ricetta , da copiare....Buon proseguimento!!!!!!!!!!!!

Iva ha detto...

Cercavo googlefriend connect ma non lo vedo, per unirmi ai tuoi sostenitori

carpe diem ha detto...

Iva non ce l'ho...ti ho messa tra i Friends

LAURA ha detto...

Ottimo il pollo fatto così, piace tantissimo anche a me!!!
Il freddo continua.....
Baci

carpe diem ha detto...

per Erika ...non riesco a postare un commento sul tuo blog da 2 giorni ...sarà un problema...mah chissà

Nicola ha detto...

un buon piatto ad alto contenuto alcolico.... ^^
ma la digitale che marca è? :) belle foto...

carpe diem ha detto...

nicola è della Sony...no dai non è un piatto ''alcolizzato''!!!!

Angelica ha detto...

come sei dolce!!!
la nonna è sempre la nonna!
quando di una persona si parla ogni giorno significa che è ancora viva tra di noi....