giovedì 22 novembre 2007

******

forse qualcuno si chiederà se sto meglio rispetto all'ultimo post, non lo so nemmeno io con certezza, so solo che il futuro mi fa paura, perchè sarà difficile, ma direte che è cosi' per tutti.

io desidero solo un po' di tranquillità, da ragazzina con la mia migliore amica sognavamo ingenuamente il futuro, me lo immaginavo tutto facile, pieno d'amore, pieno di allegria.

l'amore c'è, quello si', una storia bella, difficile e travagliata, per stare con lui sono andata contro ai miei genitori secondo loro sbagliavo, era presto, ero io quella sbagliata, che non riesce a stare con nessuno, perchè mai e poi mai troverò quello adatto a me, io l'ho trovato e me lo tengo stretto finchè posso, non scorderò mai i mesi di silenzio, le mie notti tristi, lo sguardo cattivo di mia madre, poi per fortuna qualcuno si è messo dalla mia parte, mia nonna, e ha tirato fuori delle belle parole e mio padre ha capito che forse non ero poi cosi' sbagliata, ora va tutto bene dalla mia parte, ma c'è un problema molto piu' grosso dall'altra.

non so se la mia forza un domani sarà cosi' tanta da affrontare lei, lei che non ha mai fatto niente per suo figlio, lei che è sempre in ospedale, lei tra mille amori sbagliati, lei che non si preoccupa , lei che è lontana troppo, ed io me lo tengo suo figlio, me lo terrò anche quando quel giorno lei vorrà qualcosa da noi.

carpe diem

2 commenti:

miwako ha detto...

anche il tuo post è triste fango,è da un po'che i tuoi post sono tristi fango,e conosco i motivi.io sono cn voi,spero che troverete la forza x andare avanti nonostante in vento contro.

carpe diem ha detto...

la forza c'è...pero' niente dura per sempre..

carpe diem