lunedì 11 marzo 2013

Ciambellone

buon lunedì amiche mie..vi avei voluto parlare di lui, di lui che sabato se n'è andato, del mio cuore di nuovo rotto...e poi sempre di lui che dopo essere stato via di casa 2 giorni vorrebbe ritornare...o meglio sta pensando che vorrebbe riprovare...e del mio anno in cui mi sono distrutta fisicamente e psicologicamnete, in cui mi sono buttata addosso tutti i miei fallimenti e le mie incapacità...in cui mi ha visto immersa nella disperazione totale, giornate buie fatte di lacrime e di attese...mi direte voi che vuoi fare?
Non lo so...riprovare,ma la paura è tanta e il sentimento si è spento per forza o solo è cambiato, dagli quella possibilità che lui a me non ha dato,o lasciarlo andare e vedere se il tempo curerà questo cuore malato...e anche il suo...perchè ripete senza l'AMORE per me la vita non vale.
comunque dopo sto dicorsone vi dico come ho fatto questa ciambellona, inventata .
Ingredienti:
200 gr farina 00
125 gr di burro
150 gr di zucchero
300 gr di cioccolato bianco
1 bustina di cremor tartaro (lievito normale per chi non ha intolleranza)
1 mela 
1 aroma arancia
3 uova

Sciogliere il cioccolato e nel frattempo tagliare la mela a pezzettini.
Montare gli albumi.
Allora non ho seguito un ordine preciso, ho aggiunto tutti gli ingredienti.Alla fine le mele e poi gli albumi ho mescolato bene dal basso verso l'alto.
In forno per 35 minuti a 180 gradi...



carpe diem...


6 commenti:

Dolcemeringa Ombretta ha detto...

Ciao tesoro mamma mia anche io non saprei che fare ... Direi che ora però dovresti pensare a te, a stare meglio, a sentirti felice e poi lascia che il tempo curi le ferite ...
Adoro il tuo ciambelline :)
Un abbraccio

Laura Carraro ha detto...

Ciao, com'è difficile darti un consiglio......solo tu sai quanto hai sofferto!!! Penso che sia meglio aspettare un pò prima che torni, dovete tutti e due capire bene quello che volete veramente e poi eventualmente riprovare!!!
Mi prendo una fetta di ciambellone!!!
Un bacio grosso, grosso

Ely ha detto...

Amica mia.. io forse ti sembrerò dura, forse controcorrente.. e sebbene solo tu sappia come ti sei sentita, quanto hai sofferto e quanto ti sei sentita male.. io mi sento invece di darti un consiglio. Un consiglio dettato dal cuore, perchè 'so quello che dico'. Perchè 'ho provato', fino a incontrare le spine dell'anima: aspetta. Credo che quel ragazzo stia troppo facendo affidamento sul fatto 'che tanto tu ci sarai sempre'.. e 'lui può andare e venire come vuole'. Credo che tu ora debba dare un taglio netto alla vita che da troppo ti lega al passato. Ora è presente, domani sarà futuro. E devi pensare solo alla tua felicità.. se non guardi avanti ma indietro.. finirai secondo me per soffrire ancora. Meriti la gioia, non un limbo. Guarda avanti, un vaso può forse saldarsi una volta, dopo essersi rotto.. non mille.
Buonissimo il tuo ciambellone!! :)

Iva ha detto...

Un abbraccio cara! Una delizia questo dolce..

Yrma ha detto...

La ciambella è deliziosa ma tu...lo sei di piu! sai perchè? perchè hai il coraggio di analizzare la tua situazine e la voglia di cambiarla...tu questa forza ce l'hai dentro! e in cuor tuo già sai quello che bisogna fare...tu devi allontanarlo. Mi spiace essere cosi categorica ma credo tu debba staccare il cordone ombelicale che ti lega a lui....Non so le altre cosa abbiano scritto ma questo è il mio pensiero. Perdona la franchezza. Ti voglio bene!

carpe diem ha detto...

vi rispondo a tutte in una volta sola...situazione difficile anzi scelta difficile.le opzioni sono due staccarmi da lui premetto siamo in buoni rapporti abbiamo pepe in comune lui farà sempre parte della mia vita,e vivere col rimorso di bn avergli dato quella possibilità che io per averla ho aspetattato un anno...o riprovare...è. vero il vaso è rotto...anzi il mio cuore lo è deluso e ferito...stanco...se vi devo dire la verità?ora non avrei la volontà e la testa libera per affrontare una situazione del genere...io.lascio al tempo fare il suo.corso...