mercoledì 21 maggio 2008

l'afrodisiaco secondo i cinesi.


ho letto questo articolo su un giornale, proprio ieri sera,sentite questa:

'' Spezzatino di pene di yak e testicoli di pecora al curry.
Una visita al ristorante Goulizhuang, di Pechino, non è adatta ai tipi deboli di stomaco: il menù consiste di piatti a base di parti intime di cervi, serpenti,yak (ma che animale sarebbe?), cavalli, gabbiani ed anatre.
I gestori dicono che sono un vero toccasana per la libido femminile e che accorrono in molti per assaporare i loro piatti afrodisiachi.''

sono rimasta allibita, schifata, e perplessa, io non riuscirei mai a mangiare un piatto del genere, solo al pensiero mi viene la nausea!
solo i cinesi potevano inventarsi una stramberia del genere! come afrodisiaco meglio i crostacei, almeno non hanno ''forme'' troppo particolari!

carpe diem...



3 commenti:

Mami ha detto...

Che schifo.....

l'Ari.. ha detto...

vanity fair di maggio :-D l'ho letto anch'io! Bah!

carpe diem ha detto...

si si l'ho letto proprio ari...