lunedì 26 marzo 2012

Lunedì...

Il lunedì ultimamente mi è tragico...
Pensare alla settimana lavorativa mi angoscia, aspetto la giornata che finisca con ansia, così arriva il week dove ogni volta da un paio di mesi mi prometto di dedicarlo a me stessa...di mettere ordine nella mia vita, visto che c'è solo una gran confusione, l'esigenza di sentirmi LIBERA e la necessità di uscire...uscire da sola per respirare...l'ho fatto eccome se l'ho fatto...ma quando ritorno a casa tutto è come prima..un casino...
Non è facile non far soffrire e non soffrire...credo che ogni decisione presa porta nel far del male a qualcuno...perchè la felicità di una persona porta sempre la sofferenza di un'altra???
Devo decidere...anzi ho quasi deciso...forse arriverà una bufera...o forse è meglio che me ne stia zitta e calma ancora per un po'...intanto ''leggo'' quello che ho dentro...anche se le parole non sono così belle...

carpe diem...sempre...

18 commenti:

LAURA ha detto...

Ciao, mi dispiace che la sofferenza continui, ma tutto richiede tempo e pazienza.....non essere avventata, cerca di vedere il problema dal di fuori così sei più obiettiva!!!
Un forte abbraccio

Erika90 ha detto...

ciao tesoro mio!!mi dispiace da una parte sentirti così giù, ma sono rasserenata dall'altra perchè vedo che la soluzione tu già ce l'hai, devi solo trovare la forza di dirla a chi di dovere!! e posso dirti una cosa? scatena pure la bufera (immagino che non sia facile), ma la tua felicità è la prima cosa e poi gli amici VERI capiranno e ti sosterranno.
Se vuoi contattarmi, per qualsiasi cosa, ecco il mio indirizzo mail: eriketta90@gmail.com

Yrma ha detto...

Ascoltami cara, lo dico a te come a me stessa: dobbiamo renderci conto che tutto ciò che viviamo con angoscia dev'essere allontanato. Non possiamo vivere male pensando di portare avanti situazioni logore.La vita nostra è una. Una sola. Credimi, ti comprendo. Ma davvero cara. Tutti i giorni sto andando a correre. E' terapeutico. Ti mando un grosso abbraccio, forte, di quelli che allontanano i brutti pensieri.

Giovanna ha detto...

Tesoro, quanto mi dispiace, sentire il tuo immenso dolore e percepire il terremoto che stai vivendo.
Dalle tue parole oltre una grande sofferenza, ed una generosa e umana paura di non voler causare un dolore ad altre persone, sento anche un sollievo.
Sollievo perché la soluzione tu l'hai trovata. Hai avuto il coraggio di guardare in te stessa e di capire cosa vuoi. Solo che hai paura e ti dispiace metterlo in pratica.
Come Erika, penso che a questo punto, per il tuo benessere, la bufera la devi scatenare. Solo così puoi trovare un po' di pace.
Ti abbraccio forte forte

le mezze stagioni ha detto...

io sono rimasta un po senza parole...non so che dirti! Mi sento in imbarazzo...perchè vorrei dirti tutto per rassicurarti, tranquillizzarti...ma credo...sia al quanto inutile! La soluzione è dentro di te! Vai a avanti...e se hai bisogno di me...si una spalla...di una parola...sai dove trovarmi! Un bacio!

carpe diem ha detto...

Ragazze mie...vi ringrazio dal profondo del cuore davvero.una parte di soluzione e' stata presa ...l altra attendo...perche' i genitori ti danno tutto...ma se non si fa come vogliono loro tolgono tutto....esperienza gia' vissuta che mi ha richiesto anni per uscire dal tunnel che loro mi avevano cacciato dentre...facendomi soffrire come una bestia...e viverr una seconda bufera non so se l alice ce la fara'

Graal77 ha detto...

OH no!!!!!Non avere mai paura dei tuoi sentimenti e delle bufere....non temere della sofferenza che potresti creare,chi ti ama o ti vuol bene....puo' solo capirti,mentire a se stessi e alle persone vicino secondo me e' il male peggoire,perche' non saresti onesta con loro.....Sai quanti momenti no accompagnano la nostra vita??????
E quante volte sarai costrettA a scegliere pur sapendo che le tue dicisioni non verranno mai capite....E' la vita e va affrontata e l'unica ARMA PER VINCERE E' QUELLA DI ESSERE SEMPRE NOI STESSE!!!!!!!!!!
Forza!!!!!Forza!!!!!Forza!!!!!!
Grazie per il commento e ora piu' che mai.....BUONA VITA!

Erika90 ha detto...

ehi alice, ascoltami, ti prego: CE LA DEVI FARE! ok? non dire che non ce la farai, trova la forza dentro di te e se non ti basta la forza non esitare a contattarmi...la forza cercherò di dartela io!!baci

la creatività e i suoi colori ha detto...

La forza delle donne è nelle donne. E' dentro ognuna di noi.Se ti fa piacere, contattami per qualsiasi problema. Un abbraccio e a presto

Licia ha detto...

Ciao, ti ho scoperta per caso,ma a tutta la tua sofferenza,stringi i pugni e vai avanti!

Licia ha detto...

scusa, il messaggio è partito a metà: Volevo dirti che mi associo a tutta la tua sofferenza, Baci...

Graal77 ha detto...

Passo guisto per un salutino veloce....sii' forte.....andra' tutto bene!!!!!Buona vita e buon we

Mari e Fiorella ha detto...

Si dice che la notte non è mai tanto nera come prima dell'alba, ti auguro che l'alba sia in arrivo!!!!!!!!!!!!

Giovanna ha detto...

passo per farti un saluto mi raccomando tiriamoci su

le mezze stagioni ha detto...

ciao cara...come stai??? Va meglio?? un bacio! buon fine settimana!

Erika90 ha detto...

tesoro, come va? ti penso spesso, e mi fai paura quando dici:non so se l'alice ce la farà! tu ce la devi fare...e se hai bisogno di aiuto, io ci sono!!un bacione e un abbarccio fortissimo..la tua amica erika

Giovanna ha detto...

Tesoro sono passata per un saluto. Come stai? Dal tuo commento non benissimo. Però, non lasciarti scoraggiare dalle possibile reazioni degli altri. Devi solo seguire il tuo cuore. I tuoi sentimenti. E devi sempre, ma SEMPRE, pensare che tu CE LA FARAI!
Non scoraggiarti, non pensare a quello che gli altri si aspettano da te. Pensa a cosa tu ti aspetti da te stessa e cosa vuoi per te stessa!
Un bacione e un abbraccione fortissimo!

Mami ha detto...

Rileggo il tuo blog dopo un po' Alice, e se da una parte mi spiace sentirti così, dall'altra parte credo che la nostra situazione sia simile. Perchè mi rendo conto che ciò che voglio realmente fare va contro la volontà di chi mi sta attorno, e mi dispiace ferire queste persone. D'altra parte la vita e nostra e dovremmo fare quello che noi pensiamo ci possa rendere felice; chi ci sta attorno, soprattutto i nostri genitori, possono non essere d'accordo, ma devono accettarlo. Loro hanno vissuto la loro vita a modo loro, ed è giusto che noi viviamo la nostra a modo nostro.
In bocca a lupo :)