giovedì 18 settembre 2008

il coraggio.


Io credo che nella vita ci voglia del coraggio, per affrontare tante piccole cose a cui si è sottoposti ogni giorno.

Penso però anche che pochi hanno la virtù di avere questo pregio e tante sono le persone che non hanno coraggio, perchè a volte è meglio essere vigliacchi che avere la forza di combattere per le tue idee o per qualsiasi altra cosa.

Io ho avuto il coraggio di fare tante cose, di battermi per chi lo ha meritato, il coraggio di portare avanti i miei ideali, il coraggio di vivere una storia contro tutti, ho avuto il coraggio di farmi aiutare quando ne ho avuto bisogno.
Nel mondo vedo troppe cose fatte male, per pigrizia, per paura di lottare e di non essere capiti o solo , perchè così è più facile vivere.
Penso che il ''coraggio'' più brutto sia l'indifferenza di un genitore verso il proprio figlio, vivere come se lui non esistesse, vivere facendo finta che lui non sia parte di te, coraggio nell'incontrarlo per strada e voltarsi dall'altra parte, sembra una cosa impossibile, invece io so che esistono genitori così, per fortuna non è il mio caso.

Io credo che nella vita BISOGNA avere il coraggio di AMARE e di OSARE, il coraggio in una persona è questo.

carpe diem...

2 commenti:

Nicola ha detto...

io aggiungerei: il CORAGGIO DI VIVERE e di accettare tutto ciò che la vita ci riserva, non solo le cose positive, ma purtroppo anche quelle dolorose... il coraggio di affrontarle con dignità senza lasciarci abbattere.

carpe diem ha detto...

si il coraggio sono tutte queste cose che abbiamo elencato, e non sono poche!