lunedì 7 aprile 2008

a te.

Credo nell'amicizia,moltissimo...
Un giorno però mi accorgo che lei non può starmi vicino come prima,come quando eravamo ragazzine,perchè in fondo gli anni più belli,più impegnativi gli abbiamo passati insieme.
Ho deciso di dedicargli un post, perchè è un'amica meravigliosa e non la cambierei mai con nessun'altra al mondo,ha saputo aiutarmi sempre, a trovare una via di fuga quando non ce n'erano...è con lei che ho assaporato la prima sigaretta a 15 anni...
Mi ricordo quando a qualsiasi ora di giorno o della notte bussavo alla porta per trovare una parola di conforto per la mia tristezza, per i miei amori sbagliati,per quell'amore che mi ha fatto disperare,per quel ragazzo che ho cominciato ad amare...

E' difficile ora trovarmi qui da sola , senza lei , chissà se lo sa quanto per me è difficile questa lontananza, quanto mi mancano le sassate alla tapparella per farla svegliare, come mi mancano i nostri film di paura ed i nostri sogni.
Due amiche così differenti non credo ce ne siano tante, ma noi siamo riuscite a costruire un rapporto così solido e vero che nessuno neppure i troppi km potranno rovinare.

A te che hai saputo darmi un raggio di sole quando il mio cielo era buio....


carpe diem...



3 commenti:

Flores Online ha detto...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the Flores Online, I hope you enjoy. The address is http://flores-on-line.blogspot.com. A hug.

Anonimo ha detto...

Mi sono commossa,anche tu mi manchi!!!E voglio che tu sappia che è così anche per me.so che sono io ad essermene andata lontano per studiare,perciò capisco che per te sia più dura,anche solo per il fatto di non poter mai scappare da quella realtà che a volte ti schiaccia.Però voglio che tu sappia che nonostante la distanza io sono li,vicino a te,e anche se non è la stessa cosa,anche se la finestra di camera mia ora rimbomba silenziosa al suono dei sassi,io ci sono.sempre.Non dimenticarlo.
“Può forse una distanza materiale separarci davvero dagli amici?
Se desideri essere accanto a qualcuno che ami, non ci sei forse già?” -Richard Bach-
ti voglio bene
F.

carpe diem ha detto...

la distanza è pesante,e la realtà è vero mi schiaccia ,ma forse se tu fossi qui e mi apriresti quella finestra sarebbe più facile,forse.essere adulti senza te, è difficile a volte credimi.
forse ce la farò